Acceso, libero e insieme saggio è il legame che unisce Imelde, torinese di agiata condizione, raffinata e colta intellettuale, a Matteo, uomo di mare e soldato; Lungamente tenuta a freno, la loro felicità può liberamente manifestarsi sul panfilo Afrodite, acquistato da Imelde. Esplorando le solari solitudini della Magna Grecia, la loro esperienza è piena, offuscata solo da qualche vago presagio offusca. L'imprevisto si manifester offusca sulle coste della candida Gallipoli, Santa Maria di Leuca, nell'arcano silenzio di Otranto e la sua costiera.

Avvincente romanzo di uno dei più grandi scrittori italiani del '900

L'Afrodite - un romanzo d'amore

€ 4,50Prezzo